26 novembre 2012

Presentati i piani di intervento per la tutela del patrimonio culturale e delle risorse del territorio

Dal 23 al 25 novembre 2012 il Festival delle Identità, insieme all’associazione di promozione sociale Ltbf – Learn To Be Free Onlus e la rete di imprese Only Italia, è stato presente al Salone delle Identità Territoriali (SIT), per proporre dei piani di intervento culturali e tecnologici per la salvaguardia e lo sviluppo del patrimonio culturale e delle risorse del territorio.

Organizzata da Fiera di Genova s.p.a., in collaborazione con ANCI Liguria e Fondazione Carige e il supporto di Compagnia dei Sapori e Accademia delle imprese Europea, la prima edizione del SIT è un viaggio da Nord a Sud alla scoperta delle produzioni, delle culture e delle tradizione locali che intende valorizzare i prodotti locali, i territori e il turismo dando risalto alle produzioni artigianali e agroalimentari e alla risorse storico-culturali e ambientali caratteristiche dei Comuni.
Il SIT ha trovato nel Festival delle Identità un partner fondamentale perché comune è l’obiettivo di valorizzare il territorio italiano, promuovendone l’identità ambientale, artigianale, culturale ed enogastronomica.

All’interno del Forum delle Identità Territoriali, presso il quartiere fieristico del SIT, il Festival delle Identità ha riunito personalità e aziende alla presenza dei rappresentanti dei comuni italiani presenti al Salone in un convegno dal titolo La cultura a tutela dell’identità locale – Piano di intervento culturale per la salvaguardia del patrimonio e delle risorse del territorio. Il convegno ha avuto lo scopo di unire istituzioni, imprese e realtà locali in un’unica piattaforma di comunicazione condivisa (www.festivaldelleidentita.it), finalizzata al sostegno delle iniziative culturali, alla promozione del territorio, all’incremento dei flussi turistici e al miglioramento del tessuto urbano.

Hanno partecipato Irene Pivetti, Carmine Marinucci, Consigliere del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e consigliere per l’Internazionalizzazione della ricerca, Riccardo Pozzo, direttore dell’Istituto per il lessico intellettuale europeo e storia delle idee del Centro Nazionale delle Ricerche (CNR), Leda Scardino, direttore responsabile della testata on-line Festival delle Identità, Valerio Sorbellini, Conscai BusinesSolution Srl e Michel Guffon, Conscai Mida Informatica Srl.

LTBF è stata, inoltre, presente all’interno del Salone delle Identità Territoriali con uno spazio espositivo dedicato alle iniziative del Festival delle Identità per le amministrazioni locali e alla presentazione dell’innovativa proposta di fruizione cinematografica, Identità on Tablet, la rassegna cinematografica su tablet Samsung Galaxy Note 10.1 per la promozione della cultura e dell’identità attraverso le app mobile.

 

 

 

 

 

Con il sostegno di: