Giorni d’inverno è l’opera vincitrice che verrà pubblicata dalla casa editrice MUP di Parma.

 

Sabato 27 ottobre 2012
Lezioni malerbiane
ore 11.30 – Liceo Artistico P. Toschi
Viale Toschi, 1 – Parma
Premiazione della vincitrice
ore 16.00 – Museo Pier Maria Rossi (ex Punto Tappa) – Berceto

Sabato 27 ottobre una giornata dedicata ad uno dei più grandi scrittori italiani: Luigi Malerba. Alle ore 11.30 presso il Liceo Artistico P. Toschi di Parma, lezioni malerbiane con la partecipazione di Irene Pivetti, presidente della giuria del Premio Malerba e di Learn To Be Free Onlus, del prof. Giovanni Organtini, docente del Dipartimento di fisica a “Sapienza” Università di Roma e dell’Istituto Nazionale Fisica Nucleare Sez. di Roma e membro dell’équipe del CERN che indaga sul “bosone di Higgs”. Interverranno il prof. Michele Guerra, docente di cinema presso l’Università degli Studi di Parma, Maurizio Dodi, membro del Consiglio di Amministrazione della casa editrice Monte Università Parma, Anna Malerba, presidente onorario, la giornalista Giovanna Bonardi, figlia dello scrittore, il sindaco di Berceto, Luigi Lucchi e il produttore Roberto Gambacorta, vincitore del David di Donatello 2011 con il cortometraggio Jody delle giostre. Alle ore 16.00 presso il Museo Pier Maria Rossi di Berceto – ex Punto Tappa, si terrà la premiazione della vincitrice della terza edizione del Premio Luigi Malerba, Frediana Fornari con Giorni d’inverno, sceneggiatura lodata e apprezzata da personalità della cultura quali il regista Giuliano Montaldo e la scrittrice e critica Irene Bignardi, che l’hanno giudicata «una lettura appassionante». La premiazione vuole essere anche un’occasione di incontro e dibattito grazie all’intervento del prof. Giovanni Organtini che, ancora una volta, ricorderà il talento poliedrico di Malerba che ha spesso affrontato argomenti di fisica nei suoi testi.

Ilaria Mollo
Ufficio Stampa Festival delle Identità